Di nuovo

Avete organizzato tutto. Di nuovo. Quale sarebbe la scusa con cui volete farmi portare via? I carabinieri per un furto da cibo?

Fate pena. Il vostro livello culturale è troppo basso per me. Io non provo nessun piacere ad essere in condizioni di rubare e non mi piace il gesto in sè. Non mi sento furba, nè abile in una società piena di telecamere in cui tutti sanno tutto. Chi si diverte da fare piccoli furti è uno sfigato così come lo è chi alimenta questa mentalità. Non trattandosi di furto con chissà quale destrezza o  chissà quale bene, ritengo stupido farsi arrestare per così poco. Ritengo ancora più stupido e ipocrita pagare le forze dell’ordine per arrestare nei supermercati o in luoghi in cui si ruba al massimo qualche piccolo bene di consumo. Se una persona viene vista e si decide di procedere, basta invitarla con garbo  e massimo rispetto a lasciare la roba alla cassa, visto che non si può sapere che cosa la spinge a rubare. Si, rispetto per il microfurto. Immagino che una persona prim di  diventare barbone abbia avuto un lavoro ed abbia commesso qualche microfurto, per esempio. Rispetto.

Stendo un velo pietoso sulla gestione dei negozi e dei centri commerciali dei beni. Per legge obbligherei tutti i centri a rendere disponile una serie di beni a titolo gratuito, quei beni che il centro riconsegnerebbe al fornitore per la distruzione. La restituzione al fornitore dovrebbe avvenire solo dopo che il prodotto è scaduto da giorni. Chi ha bisogno di accedere alla lista di prodotti gratuiti nulla deve dichiarare, assumendosi il rischio di ritirare prodotti scaduti o rovinati. I gestori che non dovessero collaborare, non avrebbero nessun diritto a nessuna agevolazione fiscale o altro beneficio pubblico. Ritengo inoltre che invece che usufruire di pasti caldi presso associazioni di vario tipo, un cittadino in condizioni di necessità debba poter avere  dei semplici buoni spesa per i beni essenziali, da poter spendere in qualunque supermercato. Mi sembra tutto molto semplice. Grazie ai buoni spesa si limiterebbero persino i costi di gestione delle associazioni e si permetterebbe al singolo di continuare a vivere una vita migliorabile. L’aspetto negativo de pasto caldo servito a casa o consumato presso una associazione è proprio da un lato lo spreco di soldi dall’altro L’enfatizzazione della condizione di indigenza o emarginazione.

Gli uomini hanno bisogno di risorse per fare, non di pappa pronta. La pappa pronta è per i neonati. I fast food ed I pasti pronti sono per la pausa pranzo e per tutte quelle situazioni in cui non si ha tempo e voglia di cucinare.

La pappa pronta è anche per i carcerati ed i ricoverati all’ospedale.

Mi sono già espressa, ma lo devo tornare a fare alla luce del comportamento della sicurezza di Carrefour e dei commessi dei negozi. Divisi fra chi stimola al furto e chi invece ne è infastidito, io credo che chi ruba in queste condizioni sia davvero disperato e per nulla furbo. Lo posso dire perché ho provato. Le abilità richieste sotto riflettori e telecamere per poca roba e per alimentare il gioco degli uni piuttosto che degli altri è da povere vittime del sistema. Se proprio si vuole rubare per motivi diversi dalla stretta necessità del momento (che io non comprendo), meglio mettersi d’accordo con un dipendente per farsi dare la roba sottobanco, a telecamere spente.  Per esempio, ho provato a chiedere alle commesse delle profumerie di avere dei prodotti campione, che loro usano come tester, ma purtroppo mi hanno fatto capire che erano già prenotati. Evidentemente il giro c’è già.

Se mi state mettendo alla prova, ancora, vi ripeto quello che ho già detto.

Vi prego di non farmi arrestare senza motivo. Lo avete già fatto due volte e mi sono rotta i coglioni. Non trovo nulla di bello nell’avere uomini da te non scelti che ti mettono le mani addosso.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.