A proposito di cinema

Mi viene da pensare a tutte quelle attrici che lamentano che i registi ci hanno provato con loro. Non capisco il problema a dire si oppure no.

Mi è capitato un incontro con uno che credo fosse Toni Servillo.

Due giorni fa mi trovavo all’Illy caffè sulla terrazza di Cinecittà, quando sono stata avvicinata da uno che sembrava Toni Servillo. Non guardando molto la televisione non ero certa fosse lui. Lo ricordo solo per qualche immagine su qualche giornale. Aveva una tremenda escrescenza sul naso vicino alla montatura degli occhiali ed una dentatura pessima: fra denti stretti, storti e anneriti era davvero inguardabile. Lui si avvicinava, ed io faticavo a non allontanarmi. Fisicamente per avere 70 anni non era messo male. Era evidente che aveva fatto un po’ di sport nella vita per mantenersi in forma, purtroppo però il viso era davvero tremendo.
Mi ha chiesto una consulenza. Si è interessato al mio corpo ed io gli ho spiegato che mi occupo di benessere. Avevamo quasi concluso l’affare: lui mi avrebbe invitata a pranzo ed in quella occasione avremmo parlato della sua dieta iposodica. Quasi fatta. Quasi perché lui, come tutti i maschi viscidi, non si è trattenuto: pretendeva di offrirmi solo il pranzo senza pagarmi la consulenza e alla fine mi ha persino chiesto “un bacetto”. Funziona così nel mondo dello spettacolo? Senza esitare gli ho ripreso dalle mani il biglietto da visita che gli avevo appena dato e gli ho detto di vergognarsi. Lui ha insistito dicendo che ero esagerata a chiedergli persino di essere pagata oltre al pranzo. Ovviamente ho risposto che io faccio consulenza e che il pranzo era in più, una sua scelta e che comunque non avevo tempo per chi non ha soldi, visto che faccio consulenza specifica.

Ha insistito lo stesso, chiedendo di nuovo il bacio e dicendo che i soldi ci sono. In pratica avrei dovuto dargli questo bacio per avere cosa? Difficile stargli vicino con quel volto. È quello, Toni Servillo? In televisione esce meglio. Dal vivo è davvero difficile stargli vicino.
Andata. Anche questa è andata. Chissà se era lui. Nella consulenza gli avrei consigliato qualche trattamento estetico, dopo la dieta iposodica. Il viso delle persone è importante. Dovermi trovare a spiegarlo ad un regista, se era lui, ha dell’assurdo. In quei casi non c’e Niente da spiegare: quando qualcuno ha ”potere”, può essere che poco gli importi della gradevolezza del proprio viso: usa il proprio potere per giocarsi le proprie carte. Quel genere di persona, ovviamente, non può essere mio cliente. A me non interessa chi usa solo il potere. Faccio quello che faccio con passione e oggi non sarei in questa situazione di necessità se non fossi sempre stata così. Se non fossi quella che sono non avrei creato un intero metodo di benessere, un intero metodo di nutrizione e di allenamento. Mi sarei limitata ad applicare gli insegnamenti degli altri. Soprattutto, sono una donna di quarant’anni e dagli uomini mi aspetto che mi facciano stare bene, anche se l’accompagnatrice sono io.

Posso sempre scegliere chi accompagnare e dove. Il problema in Italia è il solito: l’ipocrisia. Una persona ti conosce per una consulenza benessere e si spinge oltre: tanto vale essere chiari da subito. Può solo finire male usando il metodo indiretto, perché siamo tutti adulti ed il sesso è attività responsabilizzante. Quando non  ci sono di mezzo sentimento e seduzione, il sesso diventa una attività molto seria, fatta di rischi per le malattie, noia, pura fisicità. Si può dire no, anche se la persona è potente e tu hai bisogno di soldi. Io ho detto no.

Non so quali altre parole usare: sono emancipata e single, ma non sono disponibile a prescindere dalle condizioni. Ho quello che si chiama “Amor Proprio”. Anche se ho vissuto esperienze non sempre positive, da cui ho fatto esperienza, prima di viverle l’intenzione era quella di vivere un buon momento e l’esito negativo è stato una sorpresa, non una scelta.

Se esiste qualcuno che pensa di essere affascinante solo per il proprio potere, aspetto i suoi soldi prima ancora di conoscerlo, quale manifestazione del suo potere incondizionata. La mia accettazione all’incontro non sarà scontata. Il potere va dimostrato nei giusti termini.

Chissà quanti soldi ho perso.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.