Vincete solo a nascondino

1287D041-C66D-4380-8D1B-FF13BE7D77E4A tutti quelli che stanno manipolando la mia vita quotidiana, che hanno avuto accesso al miei conti, che sono entrati in casa mia, che sono entrati in tutto e che non ho potuto denunciare per ovvi motivi, io dedico una frase della periferia di Roma: “Vincete solo a nascondino”.  Ve ne state comodi nelle vostre posizioni di potere scommettendo. Vorrei vedervi tutti e misurarmi con voi anche fisicamente.

Se siete medici, voglio vedere che medici siete, se siete dirigenti di economia, voglio proprio leggere il vostro curriculum e sapere della vostra vita. A tutti voi io dico: voglio conoscere la vostra vita. Voglio conoscervi. Sono sicura di conoscervi già. Siete tutte persone che hanno avuto una famiglia forte o abbastanza. Tutti voi non avete sperimentato una famiglia come la mia, da cui diversi difendere. Sono sicura che sul passaporto avete messo famigliari, mentre io ho dovuto mettere amici, amici che non ho più. Io oggi non saprei chi indicare fra gli amici in caso di necessità e tutti voi che mi state manipolando la vita questi dubbi non li aver mai avuti. Siete tutti dei viziati che si sopravvalutano.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.