Le inadempienze dell’INPS

Segnalo in questo contesto di stalking e bullismo verso la mia identità e il mio patrimonio anche l’INPS per:

1) non aver dato seguito Richiesta di anticipazione di indennità;

2) non avere recepito il cambiamento delle coordinate bancarie con email inoltrate più volte alle sedi di Reggio Emilia e Roma Tuscolana;

3) non avere proceduto alla correzione del mio reddito del 2015 dichiarato inferiore dal mio sostituto di imposta.

4) non avermi inviato un nuovo pin di accesso dopo l’ultima telefonata di assistenza due settimane fa.

Un insieme di inefficienze che nel contesto di danneggiamento del patrimonio personale che sto subendo rendono l’istituto di previdenza complice, in attesa di assegnazione dei miei beni.

Segnalo anche il mio precedente sostituto di imposta per avermi fornito dubbia certificazione di comunicazione all’INPS dei miei tributi e relativa appropriazione indebita del mio stipendio.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.