Furto di firma digitale

Segnalo a qualunque autorità competente il possibile furto della mia firma digitale, complice la InfoCert Spa, con cui sono state approvate tutte quelle operazioni di licenza e disposizione dei miei beni di proprietà intellettuale facendo indebitamene guadagnare enti a me sconosciuti, ma di cui ho il sospetto, lasciando me, nel frattempo a vivere in penose condizioni di ridicolizzazione da parte dell’ambiente circostante, non ultime le minacce del proprietario di casa che ha fatto leva sul senso di vergogna per infilarsi in casa senza preavviso a parlare di non si sa cosa.

Denuncio tutta la mia famiglia ed i miei amici più stretti, in particolare Cristian Bocedi, che sta aspettando il mila sfratto da mesi.

Denuncio Intesa Sanpaolo ed Andrea Ballestri per avere proceduto ad una stima del valore dei miei beni a mia insaputa, essendo i comportamenti di tutto il mio ambiente un indizi sufficienti. Ho tardatoad effettuare qualsiasi querela proprio per evitare di incorrere in “abbagli giuridici”.

Purtroppo oggi sono qui, il stessa incredula a quello che sta accadendo. Non escludo che sia stato finanziato il mondo artistico con commissione di film ispirati ai miei t sto ed alle mie vicende, nel frattempo diffuse da Facebook e dai social.

Ho avuto conferma che persone intime che non sentivo da mesi credevano in realtà di essere al corrente delle mie vicende proprio tramite social. Incredula, mi trovo a denunciare una situazione assurda.

Non mi limito a denunciare, voglio risposte. E mio diritto non solo essere indennizzata ma sapere chi si è permesso di subentrare nella mia sfera giuridica pubblica e privata e chi glielo ha concesso. Spero di non dover denunciare il giudice della causa chiusa a gennaio 2016, non essendocene in apparenza motivo, e con lui il funzionario del ministero di giustizia di via Ostiense.

Chi ha concesso il subentro giuridico nella mia vita? Con quali motivazioni?

Chi mi ha presa in giro, truffata, mi ha augurato di fallire e stare sempre peggio per gestire i frutti del mio lavoro?

Chi glielo ha concesso e perché invece che che indennizzare me e fare giustizia?

Dovrei fare altre denunce di fatti strani accaduti in questi mesi, che un politico avrebbe ritenuto intimidatori, non ultimo, aver trovato stasera il mio gatto con la coda tagliata e mesi fa un gatto morto nel mio cortile oltre ad una corda attaccata a cappio al limone del mio giardino. Due settimane fa lo stesso limone si è seccato per somministrazione di verniceZ lo stesso accaduto quasi totalmente al rosmarino. Tutte coincidenze che non ho denunciato per non voler cedere alle intimidazioni.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.