EnhancedYoga per Italiani

Finally!

È da febbraio che lavoro intensamente a questo progetto iniziato per sopperire alle mie esigenze di Benessere personali e trasformatosi  da solo in qualcosa di più grande. Ho iniziato con le magliette “Body&Soul”, scritta da me applicata da Decathlon. Ricordo i primi autoscatti che mi sono fatta con il bikini, il divano, il tappeto. Che ridere. Col tempo ho trasformato la casa e creato un vero e proprio fitness corner e studio fotografico per fornire ai miei clienti video in autoproduzione con le atmosfere dei professionisti, per far capire che non è qualche cosa di arrangiato, ma una vera esperienza di benessere che parte dal corpo (TheBodyWay) e si ricollega alla mente, all’anima ed all’ambiente circostante, in  primis la casa, poi gli altri ed il luogo di lavoro.

Ricordo quando, andando a trovare i miei vecchi, ho discusso violentemente con mia madre, perché aveva riempito la mia stanza, rimasta inattuata da quando ero adolescente, con la sua biancheria ed i suoi acquisti da mercatini, appropriandosi dello spazio vitale mio. Non riuscivo nemmeno ad aprire la valigia sul pavimento e a fare yoga in stanza. Abbiamo discusso ed io ho letteralmente buttato la roba che lei non voleva riprendersi giu dalla finestra. Sì, l’ho fatto. Avevo bisogno di spazio per stendermi per terra e muovermi.

Mia madre, ovviamente, dopo la crisi iniziale, si è ripresa benissimo come tutte le persone isteriche ed ha ricominciato a chiamarmi come se non avessi mai buttato quella roba giu dalla finestra.

Ecco cosa accade quando pretendiamo ciò che è giusto. Il nostro spazio ci spetta. Volere bene a se stessi, partendo dal proprio corpo è l’inizio di un grande cambiamento.

Il metodo di allenamento che ho studiato su di me comprende circa un 40% di allenamento aerobico da sport tradizionali (corsa, nuoto, bicicletta), un 10% specifico di bodybuilding con isolamento del muscolo interessato ed un 50% di yoga, vari stili, fra cui quello studiato da me, EnhancedYoga, con cavigliere, polsiere e stability ball.

Yoga si può fare ovunque, perché bastano il corpo è la capacità di muoversi col respiro. Questa è la grande forza di questa attività. La verità è che quando vuoi davvero bene al tuo corpo, non puoi aspettare che apra una palestra o una piscina, non puoi dipendere da un orario di lezione. Quando vuoi davvero bene a te stesso vuoi muoverti ogni volta che ne senti il bisogno: appena sveglio, a metà giornata, la sera per scaricarti, ovunque ti trovi. Lo Yoga consente questo ed il mio metodo tiene in considerazione tutte le esigenze concrete della persona. La teoria è simile e conoscibile, l’applicazione pratica e la contestualizzazione, come nella maggior parte dei casi, fa la differenza fra il raggiungimento nel risultato prefissato.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.