Lo sperma si mangia?

LO SPERMA È UN SEME

Da sempre dicono che ingoiare lo sperma faccia bene, tuttavia non specificano lo sperma di chi.

Se hai un compagno, sei sicura che ti sia fedele e sai cosa mangia, così come conosci ogni neo del suo corpo, ogni sua forza e debolezza, condividere con lui lo sperma sarà naturale.

Quando invece hai relazioni occasionali, non sai di chi vai ad ingerire il plasma.

Chi fa prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili ti ossessiona con la necessità di usare il preservativo anche durante il rapporto orale e poi trovi gli sponsor dell’ingoio. Quindi?

La prevenzione dove sta? Il pericolo dove sta? Io sono contraria ad ingerire, digerire ed assorbire qualunque sostanza di cui io non conosca la provenienza. Chiediamo i certificati per la carne e le uova…è per lo sperma?

Riporto un articolo uscito su Donna Moderna, quello che mi ha fatto scattare la riflessione.

“Lo sperma non è formato soltanto da spermatozoi. Infatti, nel liquido seminale è contenuta una grande parte di plasma seminale. Quest’ultimo è una sostanza ricca di proprietà e di benefici per la salute psico-fisica femminile.

Recenti studi, infatti, hanno evidenziato come lo sperma eserciti un’azione fortemente stimolante sul sistema immunitario, aiutando addirittura a prevenire alcune forme di tumori femminili. Inoltre, il liquido seminale svolgerebbe un ruolo importante nella regolazione della produzione di serotonina, aiutando a prevenire depressione e a combattere gli stati d’ansia.

Una menzione particolare merita anche l’azione benefica dello sperma durante la gravidanza: il liquido seminale contribuisce, infatti, a prevenire disturbi caratteristici della gestazione come ipertensione e pre-eclampsia.

Recenti studi hanno dimostrato gli effetti benefici dello sperma, che sono numerosi e “insospettabili”. Infatti, si tratta di una sostanza ricca di proprietà e benefica persino per prevenire alcune forme di cancro.

Inoltre lo sperma sarebbe un ottimo antidepressivo e aiuterebbe a combattere gli stati ansiosi acuti e cronici. Il liquido seminale, composto solo in parte da spermatozoi (per la maggior parte, infatti, lo sperma è costituito da plasma seminale) è un toccasana anche in gravidanza poiché sembra proprio che aiuti a prevenire ipertensione e pre-eclampsia.

Insomma, tutti ottimi motivi per considerare il sesso un’attività anche salutare, non soltanto emotivamente gratificante”

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: