Dimagrire respirando

L’importanza della respirazione per il nostro metabolismo, come molti fenomeni, ha una spiegazione chimica.
Gli orientali con le loro discipline psicofisiche, in primis lo yoga, lo hanno capito per via empirica e lo hanno tramandato con le pratiche di meditazione e di movimento di vario tipo.
Gli occidentali hanno studiato il caso scientificamente.
Recentemente è stata tenuta una conferenza sull’argomento su TED talks, liberamente visionabile su YouTube.

È molto semplice: il grasso, come tutta la materia, ha una sua formula chimica che, entrando in contatto con L’ossigeno dell’aria, reagisce, trasformandosi in altra materia diversa da se stessa, che il nostro corpo elimina.
Si dimagrisce dunque in vario modo, scomponendo le molecole di grasso sia col movimento, che con la respirazione. L’importante è addurre ossigeno.

Che bella scoperta! Rende tutto più semplice

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.