Ferrari 458 Italia, il ruggito elegante

SPINGE, CON ELEGANZA.

Continuando i test delle macchine, finalmente ho provato una Ferrari. Pur essendo emiliana, originaria di vicino Maranello, non so perché, ma non lo avevo ancora fatto! Che dire? Poche parole: se amate i motori, fatelo! In un qualsiasi viaggio sull’A1 Milano-Bologna fate una piccola deviazione e fermatevi a Maranello. Almeno dieci minuti di percorso base.

Non starò a fare complimenti allo staff, gentilissimo, parlerò della macchina.

I comandi sono manuali, tutti al volante. È da specificare perché per me è stata una sorpresa. A destra si innescano le marce, a sinistra si scalano. Si fa tutto con l’indice. Acceleratore e freno nella solita posizione. Le frecce al volante pure loro. Seduta comoda. Non ho avuto nessun problema ad entrare nell’abitacolo. Nonostante mi abbiano chiesto di indossare le scarpe sportive, avrei potuto guidare con i tacchi. Ben piantata a terra, come su un binario, la Ferrari 458 Italia non crea problemi sui dossi. Cercando di ascoltare il motore, l’istruttore mi diceva di accelerare, ma io non lo facevo abbastanza. Per farmi capire cosa significa accelerare, ha appoggiato la mano sulla mia gamba e l’ha spinta sull’accelleratore. Finalmente ho capito. Capito quanto dovevo e potevo spingere per arrivare da zero a cento in tre secondi. Bel motore. Rombante e ruggente senza essere sguaiato o prepotente. Una potenza consapevole. Ho trovato un po’ scomodo mettere la freccia: girando il volante, mi sono smarrita fra le razze.

Da motociclista temevo un’erogazione più impulsiva, sgasate non volute, ruggiti da giri a vuoto, invece grande confidenza da subito, anche con la pioggia. 

Rimando al sito di sportitalia per ogni riferimento alla Ferrari 458 Italia biposto che ho provato. Interessante anche la linea morbida della California cabrio quattro posti.

Annunci
  1. Very interesting points you have noted , thankyou for posting . “Opportunities are seldom labeled.” by John H. Shield.

    1. Yes, opportunities should be more at hand, if they do not grow as plants, at least they are important experience

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: