TORTINI DOLCI (di riso)

Rimanendo in tema di ricette veloci, bilanciate e gustose, introduco il tortino di riso dolce.

Per veloci intendo dire che in circa mezz’ora di esecuzione si fa tutto e che gli strumenti sono davvero i minimi.

La base è la stessa dei tortini salati dei miei post precedenti, con una variante: a metà cottura del riso aggiungete latte di soia e avena. Il riso lo assorbirà e diventerà leggermente dolce come il risolatte e molto cremoso (l’aveva infatti renderà tutto molto morbido e darà quell’apporto proteico tanto cari agli sportivi).

Una volta lasciato formare nel bicchierino o nello stampino, potrete rovesciarlo sul piatto, così sarà pronto per i condimenti finali a piacere.

A questo punto vi potete sbizzarrire come faccio io.

VERSIONE CON SCIROPPO D’ACERO E PINOLI/NOCI

Facilissimo!

Spargete i pinoli, aggiungete polline d’api (energetico e proteico), colate lo sciroppo d’acero.

Il gusto finale è simile a quello della panna cotta al caramello.


VERSIONE CON ARANCIA CIOCCOLATO

Preparate in una casseruola una veloce marmellatina d’arancia con le scorze dell’arancia tagliate a pezzettini e un po’ di polpa. Per caramellare invece dello zucchero mettete un liquore delicato come il rosolio, il mandarinetto, il triplesec o, perché no, il limoncello. In base al liquore scelto cambierà la sfumatura della marmellatina. Entro 15 minuti la marmellatina sarà pronta.

Colatela sul tortino di riso ed usatela anche come guarnizione, dopo aver cosparso il tortino di scaglie di cioccolato fondente oppure di müsli al cioccolato.

Il risultato sarà gustoso, salutare e bilanciato come tutte le mie ricette. Pur non avendo una grande cucina e vivendo una vita da single si può sempre inventare qualcosa di gustoso, sano e veloce per noi stessi e per i nostri ospiti. La cosa più importante è avere sempre ottimi ingredienti base. La buona cucina non ammette di risparmiare sulla spesa.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.